UN LABORATORIO CITTADINO SULL’AUTOGOVERNO

Abbiamo deciso di interrogare e coinvolgere sempre di più le realtà che si pongono, come l’esperienza di DecidiamoNoi, il problema della democrazia, della riappropriazione di spazi pubblici, dell’autogestione e della ricerca di nuovi modelli istituzionali radicalmente partecipativi.

Vogliamo che queste pratiche migliorino contaminandosi, ma soprattutto che vadano oltre la sola cura ed uso degli spazi che abbiamo liberato.

Abbiamo coinvolto e vogliamo coinvolgere tutte quelle realtà territoriali, comitati di quartiere, associazioni, studiosi, singoli, gruppi che non si limitano a rivendicare un altro mondo, ma provano ad agirlo nel loro quotidiano; con loro vogliamo tessere insieme il mosaico di un laboratorio cittadino sull’autogoverno.
Intendiamo aprire degli scenari di possibilità per un nuovo governo del territorio, capace di elaborare forme permanenti e popolari per la raccolta e il coordinamento di istanze, bisogni e desideri.

Intendiamo promuovere seminari che interroghino queste pratiche, produrre contaminazioni tra le stesse, elaborare atti e strumenti amministrativi inediti che possano coinvolgere larghi pezzi di quei soggetti oggi sistematicamente esclusi ed elusi dai processi decisionali. A partire da tema del governo e della cura dei beni comuni e degli spazi pubblici, del controllo popolare delle bonifiche ambientali e del territorio, delle forme di relazione tra diversi soggetti fondati sull’orizzontalità.

Carlo Cuccumarino – SUD COMUNE

Author: #DecidiamoNoi