CONSULTA DEI BENI COMUNI

DOCUMENTI & ASSEMBLEA

REGOLAMENTO COMUNALE SULLA COLLABORAZIONE TRA CITTADINI E COMUNE PER LA CURA E LA RIGENERAZIONE DEI BENI COMUNI

Come sapete nel Comune di Rende è stato approvato il Regolamento dei Beni Comuni a seguito dell’impegno e della testardaggine delle associazioni e dei cittadini aderenti al Coordinamento Territoriale #DecidiamoNOI.
La spinta successiva ha favorito l’istituzione dell’Ufficio dei Beni Comuni e di una Consulta ad hoc formata da alcuni membri di quelle associazioni che hanno promosso la stesura e l’approvazione del Regolamento. La consulta dovrebbe attivarsi nei prossimi giorni con la possibilità, tra le altre cose, di creare gruppi di lavoro tematici. Questo potrebbe essere uno strumento fondamentale nel riuscire a sperimentare percorsi di reale partecipazione, non vogliamo pertanto che lo stesso rimanga ripiegato su sé stesso ne’ tanto meno che venga relegato all’autoreferenzialità. Vorremmo, pertanto, che tutte le associazioni, i comitati, i movimenti ed i singoli cittadini attivi, gli abitanti dei quartieri, partecipassero attivamente a questa “costituente dal basso”. A questo proposito abbiamo promosso un’assemblea pubblica aperta a tutti e tutte coloro che vogliono regalare un po’ del proprio tempo e metterlo in comune; un’assemblea che programmi e delinei il percorso collettivo da fare.

Chiediamo a te, associazione, comitato, cittadino attivo, se ti va di percorrere un pezzo di strada insieme, estendendo l’invito anche ad altre persone ed associazioni che conosci. L’obiettivo è quello di riuscire a creare una rete di partecipazione realmente attiva attraverso il coinvolgimento di tutte le professionalità, le capacità e le idee che provengono dalle singole realtà che si muovono sul territorio. Nulla è stabilito, tutto è da programmare.

Stiamo lavorando intensamente affinché possa prendere vita un’assemblea aperta e permanente in cui verranno stabiliti insieme i percorsi condivisi sui Beni Comuni e loro riappropriazione da parte dei cittadini. Acqua, rifiuti, aria, ambiente, lavoro, cooperazione, servizi, immobili abbandonati, monumenti, piazze, beni comuni urbani, culturali e digitali.

Attualmente ci vediamo ogni martedì alle 18,00 presso il primo bene comune cittadino, il campo sportivo di Villaggio Europa

Per partecipare attivamente all’organizzazione dell’assemblea invia una mail a benicomunirende@gmail.com oppure un messaggio sulla pagina facebook https://www.facebook.com/benicomunirende

RETE CIVICA

MAPPA DEI BENI COMUNI E DELLE COMUNITA’ DI RIFERIMENTO

Il primo Bene Comune individuato è il Campo Sportivo di Via Buenos Aires a Villaggio Europa consegnato in via sperimentale alla Consulta dei Beni Comuni che ha lavorato all’allargamento della comunità di riferimento “Villaggio Europa” già esistente nel quartiere

http://decidiamonoi.org/wp-content/plugins/leaflet-maps-marker/leaflet-fullscreen.php?marker=1


RISORSE IN RETE

MAPPA DEI POTENZIALI BENI COMUNI URBANI

“Beni comuni sono beni di tutti, beni comuni sono l’opposto della proprietà. Solo abbracciando questa visione i beni comuni entrano in sinergia con gli usi comuni. Questa è la fase che stiamo vivendo, la fase dei progetti, degli incontri , delle contaminazioni. Ricordando un’espressione di Hannah Arendt diamo spazio a forme di “co-attività” e “co-decisione”.

REPORT ASSEMBLEE CONSULTA BENI COMUNI

CRONOLOGIA DEI DOCUMENTI